Gli ordini arrivati dopo il 27 Luglio saranno spediti a partire dal 25 Agosto 2014×
Info ed ordini telefonici (+39) 0575 081219

  • Italiano
  • English
  • Franais

Lieve calo del prezzo dei diamanti

Il listino Rapaport pubblicato oggi registra un lieve calo del prezzo di riferimento al carato generalizzato un po' per tutte le fascie di caratura.

La riduzione di prezzo è in verità molto lieve per diamanti entro 1.99ct rimanendo tra $100 e $400 /ct. ed entro i $100 per pietre fino a 49 punti. Un po' più pronunciato invece il calo di prezzo per pietre oltre i 2/3ct.

Per esempio un diamante da 0.50ct F-Vs1 passa da $4,900/ct a $4,800/ct mentre uno di 1.00ct stessi colore e purezza passa da $11,400 a $11,100.

Si tratta della prima variazione significativa dopo un anno abbondante di estrema stabilità e comunque la riduzione viene completamente assorbita dalla recente svalutazione della moneta Europea nei confronti dell'USD per cui riflessi concreti sul prezzo in euro sono di fatto azzerati, fermo restando il cambio ai livelli odierni.

Assestamenti di prezzo di questa portata erano in passato abbastanza frequenti e non destano preoccupazioni riflettendo lievi movimenti della domanda nei mercati mondiali (soprattutto Usa e Far East) e non vanno ad intaccare l'interesse del diamante visto come bene rifugio o bene da investimento. In realtà sappiamo che il prezzo del grezzo in Sud Africa è salito nelle ultime settimane e ciò potrebbe far pensare ad un imminente nuovo rialzo del diamante "polished" nel breve/medio periodo.

Commenti