Info ed ordini telefonici0575 172 0101

  • Italiano
  • English
  • Franais

Regali per la sposa? Scegli il gioiello perfetto

    

La primavera, la fine dell’estate e il principio dell’autunno sono i periodi preferiti dagli sposi per convolare a nozze.

Pianificare un matrimonio non è sempre facile: significa confrontarsi sui propri desideri, cercare e provare abiti e ristoranti, organizzare cerimonia e rinfresco, compilare un countdown pieno di qualche comprensibile discussione e tantissimi momenti piacevoli.

Perché tutto sia perfetto, bisogna tenere in considerazione le aspirazioni degli sposi, le esigenze dei parenti, le iniziative degli amici e conciliare innovazione e tradizione.

Da regione a regione, la tradizione si declina in maniera differente e offre suggerimenti per i doni che accompagneranno le spose nel loro giorno più bello.

Partiamo da un classico: le fedi. Secondo l’etichetta l’acquisto delle fedi spetterebbe allo sposo, ma spesso sono i testimoni o gli amici più intimi a regalarle agli sposi. Queste non devono essere necessariamente uguali tra loro, ma è bello che in qualche modo si ricordino, magari semplicemente nella scelta del metallo. Quella della sposa può essere ‘più ricca’, non limitarsi al cerchietto d’oro o di platino, ma può essere appunto arricchita da una pietra preziosa o essere una vera e propria veretta di diamanti, rubini o smeraldi. Ciò che conta è che la scelta venga concertata con gli sposi, perché possa corrispondere alle loro aspettative e rappresenti appieno il loro amore.

Amici e testimoni non sono però gli unici a essere chiamati in causa. Una volta non era insolito che la suocera regalasse alla futura nuora un gioiello da indossare il giorno del matrimonio scegliendolo tra quelli di famiglia. Sempre più spesso oggi, i suoceri acquistano invece un gioiello appositamente per l’occasione. Ma cosa scegliere? Dovendolo indossare il giorno delle nozze, la prima cosa di cui sincerarsi è che il gioiello sia in sintonia con l’abito: se la sposa indossa i guanti, ad esempio, regalarle un braccialetto, per quanto bellissimo, risulterebbe inopportuno. 

Meglio allora puntare su un paio di orecchini con le perle – un’antica superstizione diceva che indossare le perle al proprio matrimonio avrebbe portato lacrime, ma oggi è una diceria superata – o un punto luce di diamanti
Infine, anche i genitori, oggi che non sono più tenuti a sobbarcarsi in pieno le spese del matrimonio, hanno occasione di regalare alla sposa un gioiello. Il più indicato, se non già scelto dai suoceri, è una collana. L’ideale è coordinarlo agli orecchini e all’eventuale braccialetto. In ogni caso come questi ultimi dovrà essere sobria, elegante e raffinata, in grado di dare luce alla sposa e di esaltarne la bellezza e naturalmente rispettare i suoi gusti.

Noi di 18carati.com mettiamo a disposizione la nostra esperienza per aiutarvi nella scelta del gioiello giusto da regalare.

Commenti