Il prezzo dei trilogy

un anello trilogy con diamanti

L'anello trilogy è uno dei gioielli più apprezzati dalle donne Italiane e viene spesso regalato per anniversari, compleanni o per Natale. Come suggerisce il nome è formato da 3 diamanti, generalmente tutti della stessa caratura (più raramente il diamante centrale è più grande). I diamanti devono avere le stesse caratteristiche di colore e purezza altrimenti si noterebbero differenze essendo posizionati uno accanto all'altro. Per questo quando si va a selezionare una tripletta di pietre per formare un trilogy occorre fare un'accurata selezione e possibilmente calibrare le pietre al centesimo di millimetro perchè la stessa caratura non significa automaticamente stesso diametro.

Uno degli elementi da tener presente quando si acquista un anello del genere è che il prezzo è sì determinato dalla caratura totale (è abbastanza ovvio che un trilogy da un carato costi più di uno da 0.75ct), ma ciò che è meno ovvio è che che i diamanti sono prezzati per fasce di peso per cui non c'è proporzionalità tra caratura e prezzo. In certi casi quindi è più conveniente acquistare un trilogy di caratura leggermente inferiore poichè, a fronte di una differenza visiva insignificante, avremmo un risparmio sensibile . Il ragionamento vale naturalmente anche per tutti gli altri gioielli, ma per i trilogy in particolare perchè il risparmio si moltiplica per 3.

Facciamo un esempio:

Prendiamo due anelli trilogy, uno di caratura totale pari a 0.96ct (3 x 0.32ct) e l'altro da 0.87ct (3 x 0.29ct). I due anelli alla vista sono praticamente indistinguibili perchè la differenza di diametro da diamanti da 29 punti e da 31 punti è veramente una sciocchezza (dell'ordine di pochi centesimi di mm) e di sicuro verranno incassati nella stessa montatura.

Per il solo fatto però che montano diamanti appartenenti a due fasce di peso diverse avremo anche due prezzi abbastanza diversi per due gioielli che sono praticamente identici (diamo per scontato che abbiano anche stesso colore e stessa purezza).

Cos'è quindi più conveniente?

State per acquistare un trilogy da 0.60 carati? Allora forse fareste meglio a cercarne uno da 0.50-0.51ct perchè la fascia di caratura in questione va da 0.13 a 0.17 carati per cui un trilogy da mezzo carato (0.50ct) rientra ancora nello scaglione inferiore.

E per uno da 1.20 carati? Se lo trovate sceglietene uno composto da tre diamanti da 0.37 - 0.38ct ciascuno, costerà sensibilmente di meno e la differenza sarà veramente trascurabile in termini di resa visiva (la fascia qui è 0.30 - 0.39ct).

Per completezza è opportuno ricordare anche i seguenti aspetti:

1- non sempre queste variazioni di prezzo (che esistono sempre all'ingrosso) vengono poi traslate al dettaglio e quindi al consumatore, anche se a nostro avviso dovrebbero esserlo.

2- Diamanti di maggior caratura sono più costosi, ma sono anche più pregiati e quello che spendiamo in più alla fine ce lo ritroviamo in termini di maggior valore se un domani volessimo rivendere.

Vediamo infine le principali fasce di caratura da zero fino a mezzo carato:

da mezzo punto al punto0.005 - 0.01ct
da 1 a 2 punti0.01 - 0.02ct
da 3 a 7 pumti0.03 - 0.07ct
da 8 a 12 punti0.08 - 0.12ct
da 13 a 17 punti0.13 - 0.17ct
da 18 a 22 punti0.18 - 0.22ct
da 23 a 29 punti0.23 - 0.29ct
da 30 a 29 punti0.30 - 0.39ct
da 40 a 49 punti0.40 - 0.49ct

 

Lascia un Commento