Info ed ordini telefonici0575 172 0101

  • Italiano
  • English
  • Franais

Dove sono le miniere di diamanti più grandi del mondo? Scopriamo quella di Mirny

Le dieci miniere di diamanti più grandi del mondo contengono una ricchezza enorme: più di un miliardo di carati di pietre preziose.

Ci sono soltanto trentotto miniere di diamanti note in tutto il mondo. Le più grandi e le più produttive sono di proprietà delle più importanti aziende nel settore diamantifero, De Beers in primis, che di solito ne curano anche la gestione, la produzione e la vendita all’ingrosso.
I diamanti grezzi che vengono estratti dalle compagnie minerarie vengono ordinati e classificati a seconda delle diverse qualità e vengono poi venduti o messi all’asta per i produttori, i tagliatori di diamanti e i gioiellieri.

Il paese che fa la parte del leone nell’estrazione di diamanti è la Russia, patria di metà dei più grandi depositi mondiali. Mentre a seguire troviamo un paese africano: il Botswana.


Andiamo a scoprire quella di Mirny, in Siberia Orientale, dove esiste un’enorme voragine considerata la miniera di diamanti più grande del mondo.
E’ una cittadina di 38.000 abitanti situata nella Repubblica Autonoma della Jacuzia.
Profonda 525 metri, con un diametro del foro di 1200 metri, questa enorme voragine, che si è aggiudicata il soprannome di “ombelico del mondo”, venne scoperta il 13 giugno 1955 dai geologi Yuri Kjabardin, che per questa scoperta, nel 1957, ottenne il Premio Lenin, assieme a Ekaterina Elagina e Viktor Avdeenko, durante la spedizione di grandi dimensioni Amakinsky in Yakut ASSR.
Se date un’occhiata su Google maps, la miniera di diamanti apparirà una grande voragine simile a quella dei deserti ma ovviamente l’importante è il suo contenuto: tantie pietre preziose